Si è da poco conclusa la New York Bridal Fashion Week, appuntamento annuale e attesissimo in cui sono state svelate in anteprima le nuove tendenze per la nuova stagione.

Mai come in questa edizione si è data particolare attenzione a temi come la diversità, l’inclusione e l’individualità. La parola chiave sembra essere stata “personalizzazione”: l’abito da sposa deve esprimere l’unicità della donna che lo indossa ed esaltarne la personalità. Nessuna conformazione. E infatti in passerella sono apparsi capi in grado di accontentare qualsiasi gusto ed esigenza.
Possiamo però delineare alcune tendenze protagoniste della New York Bridal Fashion Week 2020.

Scollature squadrate

Le scollature arrotondate e a taglio basso sono una tendenza chiave. Già apprezzate nei matrimoni dell’autunno 2019, ritorneranno sicuramente anche in primavera.
Via libera sia a spalline sottili, più spesse o anche a maniche lunghe o tre quarti.

fiocchi

La scollatura sulla schiena, invece, spesso diventa una sorta di ampio arco oversize che si trasforma in un fiocco, aggiungendo un tocco pop anche agli abiti dalle linee pulite. È il caso ad esempio della collezione di Carolina Herrera che ha impreziosito un abito da ballo con tasche con un fiocco stilizzato.
Ines Di Santo ha invece scelto per un semi-mentre Anne Barge ha presentato un abito da ballo ricamato con un fiocco drappeggiato in perfetta armonia con le pieghe della gonna.

Copricapo da sposa

Pensate forse che le uniche opzioni possibili di copricapo per il giorno del matrimonio siano una tiara o un velo? Sbagliato! La New York Bridal Fashion Week ha rivoluzionato la tendenza proponendo copricapi di ogni tipo. Dal foulard accompagnato ad occhiali da sole di Reem Acra, ai cappelli da sposa in feltro di Theia, ce ne è davvero per tutti i gusti.

Scollo a V

Una profonda scollatura a V è un’altra tendenza che sta conquistando gli abiti da sposa. Se la li sceglie, meglio preferire tessuti strutturati e mantenere l’ombelico ben coperto, come nel caso dei look proposti da Theia, Ines Di Santo Couture, Leanne Marshall.

Organza

Ma la vera protagonista della New York Bridal Fashion Week è un evergreen degli abiti da sposa: l’organza. Il suo gioco di trasparenze trasmette eleganza e leggerezza a qualsiasi tipo di abito, prestandosi ad infinite personalizzazioni.

 Photo Credits: www.nytimes.com; www.standard.co.uk