La rivoluzione tecnologica degli ultimi anni ha coinvolto tutti i settori, compreso il fashion.
La tecnologia mette a disposizione sempre più strumenti che stanno modificando il modo di operare delle case produttrici ma anche le nostre abitudini di shopping.
Ma come sarà la moda del futuro e quali sono le tecnologie che stanno avendo maggiore impatto?

 

Internet of things (IoT)

La moda del futuro sarà sempre più interattiva, grazie anche all’uso dell’Internet of Thing (IoT), ovvero di tutte quelle tecnologie che permettono di interagire con oggetti di uso quotidiano tramite la rete internet.
L’Internet of thing può essere applicato ai capi di abbigliamento. Esistono ad esempio pantaloni per yoga con sensori integrati che aiutano chi li indossa a svolgere correttamente le posizioni yoga.
Allo stesso tempo però gli articoli IoT possono raccogliere dati utili per comprendere le dei clienti e realizzare capi sempre più personalizzati.

moda del futuro

Intelligenza artificiale (AI)

Una funzione simile è quella svolta dall’Intelligenza Artificiale, un mezzo utile per capire cosa sta cercando il cliente e ridurre significativamente il divario tra ciò che viene prodotto e venduto .
Anche in questo caso possiamo dire che la moda del futuro è già realtà. Esempi di Intelligenza Artificiale applicati al settore del fashion sono app come ScreenShop che utilizzano il riconoscimento di immagini per facilitare il nostro shopping. Basta infatti scattare una foto a un capo di abbigliamento, magari proprio quello che stiamo indossando, e l’app ci proporrà prodotti simili, che possano completare il nostro outfit.

 

Acquisti da mobile

Il connubio moda del futuro e smartphone sarà sempre più stretto. Lo smartphone ci permette, come abbiamo appena visto, di accedere a (fashion) app ma anche di consultare un sito di ecommerce, pagare direttamente da mobile… insomma, fare shopping, proprio come se fossimo in negozio.
Basta cliccare sull’immagine del capo di abbigliamento che ci piace per avere tutti i dettagli e procedere con l’ordine.

moda del futuro

Realtà aumentata

Per chi acquista online rimane però un piccolo rischio: e se ciò che compriamo non ci piace, non ci sta bene addosso o non è come ce lo aspettavano?
Niente paura, la moda del futuro sta risolvendo anche questo problema! Come? Con l’uso della realtà virtuale.
Gli avatar di prova sono infatti sempre più diffusi. App come DressingRoom utilizzano la tecnologia della realtà aumentata per consentirci di provare gli outfit su un avatar personalizzato sulla base della nostra taglia, altezza, caratteristiche fisiche. In questo modo possiamo quindi vedere in anteprima un articolo, proprio come se lo stessimo indossando.