Una hippy moderna è la donna pensata da Ermanno Scervino per questa primavera-estate. I colori sono accesi e sembrano provenire da terre lontane, cariche di mistero e novità.

Gli abiti sono chic, per donne sofisticate ma contemporanee e trendy, che per questa stagione amano abbinare tonalità diverse e creare look insoliti ma di grande effetto.

Ad impreziosire i tessuti e le linee molto eleganti, vediamo dei bellissimi ricami macramè, disegni floreali e arabesque con improvvise e inaspettate trasparenze per donare un tocco sensuale.

All’insegna di uno stile sexy sono anche i top di seta che si allacciano al collo, le maglie mohair doppiate a rete, gli shorts per un ricercatissimo look casual chic.

Le giacche smoking senza maniche hanno reverse, nappe e frange, i parka sono caratterizzati da tessuti tecnici con particolari bottoni gioiello, e in alcuni capi notiamo piume di organza fatte a mano.

Le nuances più utilizzate sono il viola, il giallo, il corallo, il fucsia, anche mixati tutti insieme a tonalità più classiche come bianco e nero.

La collezione è molto semplice, pulita, ma con dettagli molto ricercati per regalare alle donne uno stile bon ton di classe e molto solare.

scervino_pe_2013_1
scervino_pe_2013_3
scervino_pe_2013_7
scervino_pe_2013_8
scervino_pe_2013_10
scervino_pe_2013_15
scervino_pe_2013_18
scervino_pe_2013_25